Facciamo in modo di non cadere in tranelli o fantasie sentite al bar o dette da chi dice.... iol'ho fatto o io ho visto. A volte la fantasia e qualche scena da film la si sente raccontare da chi vuol farvi credere chissa che cosa!!!! Sfatiamo il piu possibile credenze e detti non veri e magari anche pericolosi se messi in atto da neofiti del settore. Naturalmente tutte le prove,risultati,ecc che troverete in questo blog, saranno frutto di prove reali e non dicerie.      

Diceria n 1)  Il fucile a pompa è il piu potente di tutti!!!!   Falso!!!! il comunissimo fucile a pompa, non è altro che un comune fucile calibro 12 con un sistema di caricamento detto a pompa. La potenza di tale fucile è data ( come in titti i fucili calibro 12) dalla tipologia della cartuccia usata. Infatti detto fucile può sparare cartucce dette magnum, cosa che anche altri fucili da caccia possono fare. (non tutti però) Quindi lasciamo questa leggenda metropolitana ai film di Hollywood .

Diceria n 2) devi mirare piu in basso con la pistola perche quando spari il tiro si alza. Falso!!!!  Infatti, come provato da chi studia da anni balistica, si hanno calcoli precisi che la pistola tende ad alzare il tiro solo dopo che il proiettile è uscito dal vivo della canna. Il solo problema è il riallineamento della pistola stessa per il colpo sucessivo, e non per il colpo appena sparato. Infatti molte pistole di grosso calibro hanno delle (feritoie) che attenuano con l'aiuto dei gas in uscita, ad attenuare questo tipo di movimento verso l'alto.

Diceria n3) Le armi devono essere chiuse in cassaforte !
Nessuna norma impone cassefoti o antifurti per la detenzione delle armi in casa, questi obblighi sono solo imposti a coloro che fanno collezione di armi. Le armi detenute, devono essere custodite con la massima cura o diligenza e possiamo aggiungere, il buon senso è la miglior garanzia, per cui se lasciate la casa assicuratevi che le armi siano custodite bene, magari chiuse o nascoste. La stessa cosa fete se avete ospiti o bambini.

diceria n4) Le armi possono essere portate solo al poligono !
La cosa è leggermente diversa, innanzi tutto si parla sempre di trasporto, questo deve essere fatto in modo da non avere l'arma in pronta disponibilità, scarica e chiusa in un suo contenitore, valigia o borsa; le munizioni devono essere trasportate in contenitore o borsa a parte. In auto è opportuno averla nel portabagagli e non sul sedile anteriore. Evitare assolutamente marsupi anche se con arma scarica, dato che in questi casi si avrebbe comunque l'arma a portata di mano anche solo per minacciare, configurazione deprecabile. Il tasporto è comunque permesso su tutto il territorio Italiano con giustificato motivo, che non deve per forza essere il solo "andare al poligono a sparare" ma può essere giustificato dal dover portare l'arma dall'armiere, in altro luogo più custodito, per farla valutare o vendere. Esistono varie licenze di trasporto e porto di armi, ciascuna permette di trasportare le armi in vari modi:
1) porto d'armi per difesa personale: permette di portare l'arma carica e pronta all'uso quasi ovunque e naturalmente il trasporto delle armi sportive su tutto il territorio Italiano, l'acquisto di armi e munizioni.
2) porto d'armi per caccia: permette l'esercizio dell'attività di caccia e il trasporto di tutte le armi sul territorio Italiano, l'acquisto di armi e munizioni.
3) porto d'armi per tiro a volo: permette il trasporto di tutte le armi sul territorio Italiano e l'acquisto di armi e munizioni.

Diceria n5) L'arma deve essere smontata !
No, tanto è vero che un revolver non potrebbe esserlo e tanto meno una carabina a otturatore girevole-scorrevole, l'arma deve essere chiusa in una valigia o una borsa, scarica, magari con i caricatori estratti, le sue munizioni conservate a parte in altro contenitore. Se trasportata in auto, meglio averli nel bagagliaio, se trasportati a mano, meglio usare quelle valige con chiusura a combinazione o con lucchetto di sicurezza. Per il trasporto non si deve configurare la possibilità dell'immediato uso dell'arma, anche qui il buon senso è la miglior scelta. Impugnare l'arma, anche scarica sarebbe un reato.

Diceria n 6) Puoi trasportare 400 cartucce a palla per pistola, purchè le chiudi e le sigilli con nastro adesivo !
Il trasporto di armi e munizioni è soggetto alla detenzione delle stesse, cosi si possono trasportare fino ad un massimo di sei armi e 200 cartucce se per arma corta o 600 per chi è in possesso di licenza per tiratori agonisti e 1500 per uso di caccia.

Diceria n 7)  

Per mantenere bene le armi bisogna avvolgerle in uno straccio e tenerle chiuse !
No, stracci, fondine, foderi, ecc. sono contenitori di umidità per eccellenza, lasciare le armi per lunghi periodi chiuse in questi, significa esporle a probabile attacco degli ossidi. Meglio tenerle in un cassetto libere, semplicemente appoggiate sul fondo con la possibilità di prendere aria. In questo caso saranno al sicuro dall'attacco dell'umidità.

Diceria n 8)L'arma è tarata a 25 metri, per sparare a cinquanta devi mirare sopra il bersaglio !
Forse per il tiro con l'arco si, non certo per il tiro con la pistola, il cui tiro teso supera spesso i 50 - 100 mt.

Diceria n 9)  

"Non si possono tenere i caricatori carichi in casa" Non è vero, nessuna legge vieta di tenere caricatori o armi cariche in casa purchè custodite con attenzione.